“Nessun parli…”

Il seguente articolo è stato realizzato dagli alunni della classe 3° A
dell’ I.C. S. Quasimodo. Hanno v
oluto condividere con noi una piacevole esperienza che li ha coinvolti.

 

Martedì 21 novembre noi alunni delle classi terze dell’ I.C. “S.Quasimodo” siamo stati protagonisti della manifestazione “NESSUN PARLI…” oltre la Parola tra Musica e Arte, svoltasi nei locali dell’ istituto.
Un vero e proprio laboratorio d’arte di disegno, pittura, musica, poesia e teatro.
Imitando la tecnica di pittura, action painting, dell’ artista Pollock, ci siamo trasformati in “artisti”. Abbiamo “schizzato liberamente” su una grande tela bianca un colore scelto da ognuno di noi. Quel gesto ci ha permesso di tirare fuori le nostre emozioni, trasferendole sulla tela.
La tela che abbiamo realizzato semplicemente “fantastica”.
Nel corso della mattinata, inoltre abbiamo incontrato gli alunni di un liceo “Artistico”, i quali insieme ad un loro insegnante ci hanno mostrato i vari lavori realizzati da loro, facendoci conoscere le diverse tecniche di disegno e di pittura. Guidati da loro alcuni di noi hanno realizzato dei lavori.
Dopo il laboratorio d’arte ci siamo ritrovati nel teatro comunale “Marcello Perracchio”, dove ad aspettarci c’erano il professore di violino D.P. dell’ Ist. Quasimodo e la poetessa M.G.C.
La poetessa con un sottofondo musicale di violino ha recitato delle liriche tratte dalla sua “Raccolta di poesie”; il professore di violino si è poi esibito in una performance da solista, molto movimentata e piacevole per noi ragazzi. La manifestazione è continuata con l’ esibizione musicale di professori di chitarra e di flauto traverso
dell’ istituto.
Dopodichè è stato dato spazio alle esibizioni di noi alunni, infatti alcuni nostri compagni hanno recitato, cantato, suonato ed hanno messo in scena uno spettacolo teatrale comico.
SONO STATI DAVVERO BRAVI!!!
Questa giornata ha suscitato in ognuno di noi emozioni, perché l’ arte, in tutte le sue forme, affascina e attraverso essa ciascuno di noi può essere sè stesso.
Una giornata di creatività per noi alunni che stiamo giornalmente seduti sui banchi di scuola a leggere, scrivere e studiare. Ci siamo divertiti, sporcati, abbiamo riso, scherzato e soprattutto abbiamo imparato che è bello stare insieme.
E’ stata una delle migliori “Giornate scolastiche!”

Gli alunni della classe 3° A
dell’ I.C. S. Quasimodo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *